La strana iscrizione di Palazzo Vendramin Calergi sul Canal Grande a Venezia

08-06

 Tra i tanti maestosi palazzi che si affacciano sul Canal Grande, Palazzo Vendramin Callergi, ora sede del Casinò di Venezia, è sicuramente uno dei più belli e maestosi.

Il Palzzo fu fatto costruire da Andrea Loredan, su progetto del grande architetto Mauro Codussi, alla fine del ‘400; per varie vicende dinastiche passò prima ai Calergi e poi ai Vendramin. Qui morirà il grande compositore tedesco Richard Wagner nel 1883.

Uno dei tanti misteri di questo palazzo è che sulla stupenda facciata si può notare un iscrizione in latino: NON NOBIS DOMINE, NON NOBIS. Si tratta dall’Antico Testamento ed era l’inizio di una celebre formula dei Templari: ‘non a noi, Signore, non a noi ma al tuo nome dà gloria’. Questa iscrizione voleva simboleggiare l’umiltà dei Templari che combattevano unicamente per la gloria di Dio e non per interessi personali, inoltre le foglie di quercia attorno all’iscrizione rappresentavano nella tradizione latina il difensore della città, cioè colui che si impegnava per il bene pubblico, un tema molto amato dalla nobiltà veneziana dell’epoca.

Se siete a Venezia non potete assolutamente perdere la visita di questo palazzo, e perché non tentare la sorte nel casin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...