Biscotti Zaeti

17-06

Oggi parliamo dei Zaeti o Zaleti ovvero i biscotti più popolari a Venezia.  
Il nome ne indica la caratteristica più evidente: il colore giallo dato dalla farina di mais utilizzata nell’impasto.
Ancora oggi non si chiude un pranzo o una cena “ a modo” senza qualche zaeto da inzuppare nel vino.

Se volete cimentarvi nella preparazione di questo piatto ecco a voi la ricetta:

ingredienti

300 gr farina di mais fioretto
• 200 gr farina 00
• 150 gr zucchero semolato
• ½ bustina di lievito per dolci
• 100 gr burro
• 1 dl e ½ di latte
• 1 uovo
• 100 gr uvetta sultanina
• ½ bicchierino di grappa
• 1 pizzico di sale
PROCEDIMENTO
Ammorbidire l’uvetta bagnandola con la grappa e lasciarla in infusione almeno mezz’ora.
In una ciotola setacciare le farine con il lievito, versare lo zucchero e il pizzico di sale.

Scaldare il latte, aggiungere il burro, farlo sciogliere e poi versare il tutto sulle farine miscelate.

Impastare brevemente con le mani, aggiungere l’uovo e amalgamare bene il tutto.

Strizzare l’uvetta ed unirla all’impasto.

Con le mani formare dei panetti ovali lunghi circa 6/8 centimetri, sistemarli su di una placca ricoperta di carta forno.

Cuocere in forno a 180° per 20 minuti.

Appena sfornati spolverizzarli con lo zucchero a velo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...