Prosecco veneziano, per veri intenditori!

aperitif-407102_960_720

 

Sapevate che esiste anche il prosecco veneziano?

Questo viene prodotto sull’isola di Sant’Erasmo e colui che ha preso questa decisione, andando contro la crisi e salvando dall’estinzione un antico vitigno della Serenissima è un trevigiano, valdobbiadenese chiamato Luigino Benotto.

Quest’uomo, dopo aver comprato più di mezza isola di Sant’Erasmo, ci ha piantato un ettaro e mezzo di prosecco doc., grazie a una delibera europea che ha reso possibile ciò.

Come location ha scelto proprio l’isola di Sant’Erasmo e non la terraferma per dei motivi ben precisi: quest’isola è infatti l’unica isola di Venezia che possiede sorgenti di acqua dolce. Il Sig. Benotto ha poi ripristinato anche un vecchio pozzo, da cui attinge l’acqua per irrigare il vigneto. Dispone poi della barca e di tutto il necessario per la lavorazione del prosecco.

Purtroppo a questo prosecco non è stato possibile dare il nome di Venezia perché la denominazione Doc Igt ai fini della tracciabilità la si puo’ dare solo alla produzione di Treviso e di Trieste. Il resto è prosecco doc generico interregionale»

Il nome di questo vino è Nobil Homo: titolo dei nobili della Serenissima che facevano parte del corpo politico ereditario e sovrano del Maggior Consiglio.

E voi…Non vorreste assaggiarlo?

Per leggere l’intervista completa fatta a Luigino Benotto http://bit.ly/1Pjxmoj.

Sito web del prosecco di Sant’Erasmo http://www.nobilhomoprosecco.com/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...