Sardine alla muranese

Sardine-alla-muranese

Avete mai provato le sardine come Ve le vogliamo proporre noi oggi?

Stiamo parlando delle sardine alla muranese.

Nato, infatti a Murano, l’isola del vetro, questo piatto di pesce azzurro è freschissimo perché pescato all’alba del giorno in cui viene venduto. Saporito, a buon mercato, di semplice impiego, è gradevole da vedere a causa delle codine rivolte all’insù che sembrano tante spazzoline.

INGREDIENTI (per 4 persone)

  • 1 kg di sardine
  • 200 g di acciughe sottosale
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 4 cucchiai d’olio

PROCEDIMENTO

  1. Eliminate la testa, aprite le sardine a libro e togliete la spina, lavatele bene.
  2. Lavate anche le acciughe e sfilettatele.
  3. Stendete su un tagliere le sardine aperte con la pelle verso il basso.
  4. Tagliate i filetti d’acciuga a metà per il lungo e poi adagiate ogni pezzo orizzontalmente su ogni sardina, arrotolate iniziando dalla parte della testa lasciando la coda all’insù.
  5. In una pirofila disponete le sardine una accanto all’altra stringendole per non doverle legare o fissarle con uno stecchino.
  6. Cospargetele con il pangrattato, insaporitele con un giro d’olio versato a filo e cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti circa.
  7. Ritirate, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e servite nel recipiente di cottura.

Questa ricetta è presente sul libro “Il Cucchiaio d’Argento Cucina Regionale” 

Ricetta visibile su http://www.cucchiaio.it/ricetta/ricetta-sardine-muranese/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...