Sapori di Primavera 2016, la mostra-mercato adatta a tutti i gusti

sapori primavera depliant-2 (1)Sempre il 23-24 e 25 aprile, questa volta nel cuore di Padova avrà luogo la mostra-mercato Sapori di primavera, la manifestazione dedicata ai migliori prodotti della campagna padovana nell’Isola Memmia di Prato della Valle, con orario continuato 9-19.

L’iniziativa è promossa dalla Provincia di Padova in collaborazione con l’Assessorato al Commercio del Comune di Padova e le tre associazioni agricole Coldiretti, Cia e Confagricoltura.

Partecipano alla manifestazione 51 espositori, che prendono posto in 40 gazebo dislocati lungo i quattro viali dell’Isola Memmia di Prato della Valle. Vicino alla fontana inoltre saranno presenti due stand di un ristorante (novità: c’è anche la possibilità di posti a sedere) e un punto informativo della Provincia di Padova, per informare il pubblico sulle iniziative promozionali e turistiche del territorio.

Il pubblico potrà vedere e assaggiare le specialità di: 8 aziende di vini, 5 di miele e di prodotti dell’apicoltura, 15 di carni e salumi (salumi d’oca e maiale, coniglio, anitre e faraone), 8 di frutta, verdura di stagione e trasformati, 5 di latte, gelato, formaggi freschi e stagionati e altre 10 di produzioni varie come olio, farine, pane, paté, prodotti di pasticceria, uova, piante aromatiche e anche lumache fresche e trasformate.

Tutte le aziende agricole lavorano e producono nella provincia di Padova e sono ben 34 i Comuni che rispondono all’appello di “Sapori di primavera”: Arquà Petrarca, Baone, Boara Pisani, Borgoricco, Candiana, Cartura, Cinto Euganeo, Conselve, Correzzola, Este, Galzignano Terme, Limena, Loreggia, Maserà di Padova, Merlara, Monselice, Montagnana, Padova, Piazzola sul Brenta, Piombino Dese, Rubano, Rovolon, Saletto, San Martino di Lupari, San Pietro in Gu, Saonara, Solesino, Rovolon, Saccolongo, Sant’Urbano, Teolo, Urbana, Villafranca Padovana e Vo.

Al centro dell’Isola Memmia raddoppia la postazione dedicata alle degustazioni di piatti caldi con ingredienti di stagione, anche per vegani e vegetariani, a cura del Ristorante Bastioni del Moro di Padova, che propone infatti: torta salata alle erbette primaverili, risotto di piselli, strudel di pane alle verdure, stufato di manzo con patate, focaccia con le mele e zaleti. I piatti vengono realizzati anche senza glutine, per rispondere alle esigenze alimentari dei clienti celiaci. Il ristorante infatti aderisce al Progetto Alimentazione Fuori Casa dell’Associazione Italiana Celiachia (A.I.C.).

Troverete ulteriori informazioni su http://bit.ly/1rpHOCi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...