L’Impressionismo di Zandomeneghi a Palazzo Zabarella

barchessa barbarigo.jpg

Dopo il grande successo che hanno avuto le mostre dedicate a Boldinie De Nittis, in Palazzo Zabarella è ora il turno di  una monografica dal 1 ottobre 2016 al 29 gennaio 2017 dedicata a Federico Zandomeneghi (Venezia 1841-Parigi 1917).

Potrete ammirare un percorso espositivo fatto da un’accurata selezione dei capolavori di questo straordinario artista provenienti da prestigiose collezioni sia pubbliche che private e quindi riconoscere come Zandomeneghi è stato originale interprete della donna e della società Parigina tra 800 e 900. E’ stato in grado, infatti, con grande abilità di cogliere e fissare nelle sue opere la sensualità, il fascino e la raffinatezza di quel mondo e di quella città in cui si è inserito da vero protagonista, tra gli Impressionisti.

Attraverso dipinti ad olio e pastelli, molti dei quali sconosciuti al grande pubblico, provenienti dai grandi musei (come Brera, la Galleria d’ Arte Moderna di Palazzo Pitti e la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi ) e dalle più esclusive raccolte private, sarà finalmente possibile riscoprire un vero talento e una personalità artistica finora non adeguatamente noti e valorizzati.

Per maggiori informazioni: http://www.zabarella.it/mostre/zandomeneghi/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...