Art & Ciocc nel centro storico di Padova

loc_art-ciocc_padova-2016-2

 

In questi giorni, fino al 27 novembre 2016 Padova ospiterà l’evento Art & Ciocc  che renderà la città dolcissima!

Lungo le vie del centro incontrerete, infatti,  ben 47 stand con  praline, cremini, tavolette, cioccolatini, creme spalmabili di ogni genere, croccanti, choco chips, choco kebab, laboratori di piazza, musica e golose degustazioni. 

Le vie interessate saranno  via del Risorgimento, via S. Lucia, piazza Garibaldi, via Cavour, via VIII Febbraio  con i seguenti orari: mercoledì, giovedì e domenica (9-21); venerdì e sabato (9-24).

Questa nona edizione di “Art & Ciocc. Il tour dei cioccolatieri” è accompagnata da molte novità.

La prima è il laboratorio “Bean to Bar: dal cacao al cioccolatino”. In via Santa Lucia, in uno speciale stand 12×4, verrà illustrato il percorso delle fave di cacao attraverso i processi di: tostatura, granellatura, raffinatura, concaggio, temperaggio e modellaggio fino a raggiungere la forma finale di tavoletta. Saranno presenti tutti i macchinari funzionanti (la filiera è composta dal: “roaster” per la tostatura, “winnover” frangi cacao, “grinder” e “micron” per la raffinazione, “vibro” per il setaccio ed infine da una temperatrice); inoltre un maestro cioccolatiere descriverà ogni passaggio e farà assaggiare il cioccolato nelle diverse fasi di lavorazione.

La seconda novità è che via Santa Lucia sarà la via dedicata anche alle attività di animazione per bambini e giochi con il cioccolato in una grande postazione riservata, assieme all’infopoint.

Terza e non meno importante novità di quest’anno è il concerto dei NeversiN, la band padovana che a colpi di rock and roll farà ballare i giovani visitatori di Art & Ciocc sabato 26 novembre dalle ore 17.30 in via VIII Febbraio (angolo via Cesare Battisti).

I NeversiN sono formati da: Filippo “Ben” Benetton (voce e chitarra); Matteo “Skench” Scalcon (chitarra, cori); Federico “Sgana” Fabian (chitarra); Alberto “Albertino” Quarta (batteria); Daniele “Hurt” Businari (basso) e vogliono esplorare i sottogeneri del rock e del progressive per dare ad ogni album un contenuto quanto più variegato possibile, porgendo omaggio ai grandi maestri del rock come Queen, Toto, etc. (www.neversin.com).

 

 

Maggiori info:

 

 

 

Un pensiero su &Idquo;Art & Ciocc nel centro storico di Padova

  1. Il tuo post mi ha ricordato un aneddoto che raccontava spesso mia nonna.
    Lei diceva che da bambina aspettava tutto l’anno che arrivasse il Natale, perché sapeva che per quella festa le sarebbe stato regalato un cioccolatino. Allora quel minuscolo pezzo di cioccolata era un lusso inimmaginabile, che ci si poteva permettere appunto soltanto una volta l’anno. Adesso invece, diceva mia nonna, se ho voglia di un po’ di cioccolata vado al supermercato e me ne compro una stecca larga così e spessa così per un euro e spiccioli.
    Mia nonna ci faceva questo paragone per farci capire che adesso ogni giorno é festa, ogni giorno é Natale, perché ora possiamo permetterci di fare tutti i giorni delle cose che soltanto pochi anni fa erano delle comodità inaccessibili. E quindi finiamo per darle per scontate, non le apprezziamo nella giusta misura e non siamo mai contenti. Sei d’accordo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...